Come organizzare una festa di Carnevale per adulti

Il 27 Gennaio 2018 Venezia e Viareggio daranno il via ai festeggiamenti del Carnevale, il periodo più divertente dell’anno sin da tempi antichissimi. Il post di oggi vi sarà utile se avete in mente di organizzare una festa in maschera e non volete trascurare nessun dettaglio! Pronti? Iniziamo…

Gli invitati

La prima voce della vostra to-do-list sono proprio loro: i vostri amici! Provate a scrivere una lista di tutte le persone che vorreste coinvolgere in modo da avere sin da subito le idee chiare sul possibile numero di partecipanti.

Location

Una volta stabilito il numero degli invitati sarà più facile decidere dove organizzare la vostra festa. Se avete un budget ridotto e pochi ospiti, una serata casalinga è la soluzione migliore. Se, al contrario, avete in mente una vera e propria festa, con angolo bar, DJ e tantissimi amici da invitare, mettevi alla ricerca di un locale che possa fare al caso vostro. Pensateci con un bel po’ di anticipo: discoteche e sale ricevimenti saranno richiestissime durante la settimana di Carnevale! Qualunque sia la vostra scelta, prestate attenzione agli spazi a disposizione,  soprattutto in base al numero di persone che parteciperanno e al tipo di decorazioni che avete in mente.

Il tema

Ecco che arriva la parte più divertente: la scelta del tema! Le possibilità sono davvero infinite. Per prima cosa, decidete se optare per una vera e propria festa in maschera o se lasciare i vostri ospiti liberi di decidere cosa indossare. Se vi siete convinti di voler organizzare una party di Carnevale degno di questo nome e non farete entrare nessun ospite che non abbia almeno una mascherina sugli occhi, alla fine del post troverete 10 idee a cui ispirarvi per il tema della vostra festa. Molte idee sono low-cost: tutti per esempio abbiamo a casa degli abiti vintage da riadattare per una festa anni ’60 o qualche vecchio lenzuolo per una tunica romana fai-da-te.

Setting the mood!

Organizzazione degli spazi

Pensate bene a tutti gli spazi che avete a disposizione e a come sfruttarli al meglio. Se avete affittato un locale, normalmente troverete già tutto predisposto al meglio. Se invece avete optato per casa vostra come location della festa, ecco qualche consiglio pratico. Separate l’angolo delle bevande dal tavolo del buffet, in modo da non creare troppa confusione. Scegliete lo spazio più ampio come pista da ballo e assicuratevi che i fili elettrici siano ben protetti. Organizzate delle area relax, utilizzando i divani che avete a disposizione, qualche sedia o dei pouff: i vostri ospiti vi ringrazieranno.

Decorazioni

Ovviamente le decorazioni dipendono soprattutto dal tema che avete scelto. Potete creare delle decorazioni handmade con pochi euro ma con tantissima fantasia. Un cartone può diventare un coloratissimo pulmino Volkswagen tipico degli anni ’60 oppure la statuetta dorata degli oscar per una serata Hollywoodiana. Non dimenticate di preparare delle ceste all’ingresso con stelle filanti, coriandoli e delle semplici mascherine per chi non si e’ travestito.

carnevale""

Cibo

Come prima cosa decidete se organizzare una cena seduti, una cena a buffet o semplicemente un dopocena. Chiaramente, molto dipenderà dalla location, dal numero di invitati e chiaramente dal vostro budget. Assicuratevi che ci siano abbastanza piatti, tovaglioli e posate per i vostri ospiti e disponeteli in diversi punti in modo da non creare confusione fra gli ospiti in caso di buffet. Ecco alcune idee per il vostro menu. In Sicilia, la tradizione vuole pasta 5 buchi al sugo di maiale con salsiccia. A Napoli, invece, migliaccio salato e lasagne non possono mancare. Quanto ai dolci… c’è solo l’imbarazzo della scelta, l’unica parola d’ordine è: frittura! Le chiacchiere fritte con tanto zucchero a velo sono famose in tutta Italia, a volte anche con l’aggiunta del cioccolato. Altrimenti, potete offrire ai vostri ospiti frittelle o fritole veneziane, la cicerchiata abbruzzese, gli struffoli e le zeppole napoletane.

Bevande

Trattandosi di una festa per adulti, potete scegliere di offrire sia bevande analcoliche che alcoliche. Se non e’ disponibile un angolo bar con barman professionista, nel tavolo dedicato alle bevande, predisponete tutto ciò che serve per fare cocktails, come ad esempio ghiaccio a sufficienza, shaker e dei cucchiai. Assicuratevi che ci siano gli ingredienti necessari per preparare almeno tre cocktails differenti e tenete riserve di ghiaccio nel freezer. Un piccolo accorgimento: eliminate gli alcolici dal tavolo delle bevande circa un’ora prima della fine della festa in modo che gli ospiti abbiano tempo a sufficienza per smaltire l’alcol e mettersi alla guida.

Musica

A meno che non abbiate preso in affitto una discoteca con DJ annesso, preparate alcune playlist in anticipo e organizzate la musica in sottocartelle, ognuna con un genere diverso. In questo modo non vi farete trovare impreparati se i vostri ospiti vi chiederanno un genere diverso da quello che avevate in mente. Create almeno una playlist con i successi del momento, un’altra con i grandi classici anni ’80/’90 e una terza con musica italiana ballabile.

Giochi e Intrattenimento

“A Carnevale ogni scherzo vale!” Create una piccola area dedicata all’intrattenimento dei vostri ospiti, dove poter organizzare giochi di gruppo come la pentolaccia o Twister. Tutto ciò che vi serve per un karaoke e’ un computer connesso a internet e un microfono. Infine, se volete organizzare delle attività per rompere il ghiaccio fra i partecipanti, preparate dei post-it da attaccare sulla fronte con il nome di un personaggio famoso: gli ospiti dovranno farsi domande a vicenda per capire capire chi e’ il personaggio che gli e’ stato attaccato in fronte.

10 Temi a cui ispirarvi per la vostra festa di Carnevale.

  1. Festa anni ’20/30

  2. Festa anni’50

  3. Hippie time – Anni ’60/70

  4. Cartoni animati della Walt Disney

  5. Antica Roma

  6. Un colore

  7. Un capo d’abbigliamento

  8. Maschere di Carnevale famose

  9. Personaggi/coppie famose

  10. Serie TV

4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.