Gadgets per Eventi Aziendali: 5 idee creative

Nella to-do-list di un event planner che si occupa dell’organizzazione di eventi aziendali non può mancare una voce dedicata ai gadgets da regalare agli ospiti. Scegliere il regalo perfetto non e’ affatto semplice. Quante volte vi e’ capitato di partecipare a un convegno e ricevere la solita shopper con dentro l’ennesima penna e un blocchetto per prendere appunti? Mettete da parte l’idea di omaggiare i vostri ospiti con oggetti visti e rivisti e leggete oltre.

Gadgets, istruzioni per l’uso.

Prima di continuare con le mie proposte, ecco qualche dritta per scegliere sempre il regalo perfetto. Come prima cosa tenete a mente che il gadget è uno strumento di marketing fondamentale: una volta finito l’evento, i vostri ospiti si ricorderanno della vostra azienda soprattutto utilizzando l’omaggio che hanno ricevuto. Più il regalo è utile e utilizzabile per più di una volta, maggiori saranno le probabilità di essere ricordati! La personalizzazione è fondamentale ma non deve essere invadente: un piccolo logo e/o il nome dell’evento saranno sufficienti. Ricordate anche di consegnare il gadget personalmente per ringraziare l’ospite di aver preso parte. Detto ciò, ecco le mie 5 idee creative e versatili!

1. Tags in pelle da usare come segnaposto

Se il vostro evento aziendale prevede anche una cena sociale o, più semplicemente, posti a sedere assegnati, i tags in pelle personalizzabili sono l’idea che stavate cercando. Potrete infatti far incidere il logo della vostra azienda e le iniziali dei vostri ospiti su delle etichette in pelle per valigie che userete come segnaposto. Un regalo utile, chic e totalmente personalizzabile che non deluderà le aspettative dei vostri ospiti.

2. Box di prodotti enogastronomici locali

Fra tutte le idee proposte, questa è la più classica. Si tratta di un omaggio sempre gradito soprattutto perché utile! Non solo. Questa scelta vi permetterà anche di promuovere il vostro territorio e di sostenere aziende locali. La scatola può essere personalizzata a vostro piacimento, quanto ai prodotti da inserire al suo interno potete scegliere olio d’oliva, conserve, marmellate, pasta, dolci tipici, biscotti e chi più ne ha più ne metta! In base al budget a disposizione, potete anche pensare di regalare ai partecipanti un mix di prodotti oppure riservare questo privilegio solo ai relatori. Se molti dei vostri ospiti viaggeranno in aereo, preferite prodotti secchi oppure liquidi al di sotto del 100ml.

3. Caramelle personalizzate

I lecca-lecca e le caramelle con il logo rientrano nella tipologia di gadgets perfetta per eventi meno formali, in cui la creatività la fa da padrone. Sono originali e versatili, adatti a qualsiasi tipo di budget. In più sono totalmente personalizzabili: potrete scegliere di inserire il logo della vostra azienda o quello dell’evento che state organizzando. Dolcezza assicurata 🙂

4. Bottiglie in vetro con incisione

Se invece avete in mente qualcosa di più ricercato per stupire i vostri ospiti, una bottiglia di champagne o di whisky con incisione sul vetro farà sicuramente le sua figura.  Potrete personalizzare la bottiglia con un messaggio di ringraziamento, con il nome del partecipante o più semplicemente con i dettagli dell’evento. Ancora una volta attenzione: se molti dei vostri ospiti viaggeranno in aereo per tornare a casa, optate per una versione mini, massimo 100 ml, e un packaging adatto.

5. Crafting&Networking

Quando si dice “prendere due piccioni con una fava“! Una delle tendenze che mi capita di sentire sempre più spesso, consiste nel dedicare un paio d’ore del programma di un convegno ad attività di socializzazione. Questo permette sia di fare nuove conoscenze sia di staccare la spina per un po’. Ecco allora che sempre più organizzatori contattano esperti in crafting, cioè l’arte di realizzare oggetti partendo dalle materie prime, per organizzare delle brevi sessioni. Per quanto riguarda gli oggetti da creare c’è solo l’imbarazzo della scelta: candele profumate, lampade con la carta, tazze personalizzate, ecc. Potreste anche scegliere di personalizzare l’oggetto di partenza facendo per esempio incidere il vostro logo nella tazza bianca che poi andrà decorata o nella carta per realizzare le lampade. Ovviamente, la scelta del tema dipende dal tipo di partecipanti (uomini, donne, età media, ecc.). I partecipanti potranno poi portare a casa l’oggetto da loro creato in ricordo dell’evento ma soprattutto dell’esperienza vissuta!

Per oggi è tutto! Spero che queste idee vi siano state utili e se ne avete delle altre non vi resta che commentare il post 🙂

***

PHOTO CREDITS

Tag in pelle con iniziali: J Sweet London
Caramelle personalizzate: The Red Balloon – Candy Artisans
Bottiglie in vetro con incisione: Engrave Drinks

4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *